Pontedecimo: aperta la nuova viabilità Lungotorrente Verde

È stata aperta al traffico a Pontedecimo (Genova) la nuova viabilità Lungotorrente Verde, dopo la consegna al Comune di Genova da parte di Rfi attraverso Italferr, la direzione lavori del Terzo Valico. Si tratta infatti di uno degli interventi di adeguamento della viabilità previsti per mitigare l’impatto del traffico di mezzi pesanti durante la realizzazione della nuova linea ferroviaria e migliorare la circolazione ordinaria a lavori finiti.

In particolare, i lavori che si sono appena conclusi – 300 metri fra via Lungoterrente 7 e il raccordo con via Pieve di Cadore – riguardano il terzo di tre tratti di adeguamento, di 700 metri complessivi, della provinciale SP4 che attraversa Pontedecimo e su cui transitano quotidianamente mezzi di cantiere da e per i comuni limitrofi di Ceranesi e Campomorone. 

Il primo tratto della nuova viabilità, ultimato già da tempo, inizia da via Poggi e termina in corrispondenza del ponte “Delle Piane”, all’incrocio con via Ricreatorio; lungo circa 230 metri, comprende un viadotto a cinque campate lungo 74 metri. Il secondo tratto, quello centrale, deve ancora essere avviato, in quanto è attualmente in corso la definizione di una variante richiesta dal Comune di Genova.

Tutti gli interventi di adeguamento stradale in territorio ligure legati al Terzo Valico sono discussi, condivisi e monitorati nell’ambito del Tavolo dei sindaci liguri, coordinato dal Prefetto di Genova e dal Commissario di governo e cui partecipano la Regione Liguria, la Città metropolitana di Genova, i comuni di Genova, Ceranesi e Campomorone, i municipi genovesi V e VI, Arpal, Rfi e Cociv.